Lamenta mal di pancia a scuola, bimba di 10 anni partorisce un bambino

Il parto choc sarebbe avvenuto in Brasile dove ora, naturalmente, si indaga per capire come è possibile che una bimba così piccola sia già divenuta madre.

Una bambina di 10 anni che lamentava mal di stomaco a scuola, ha dato alla luce un bebé poche ore più tardi. E’ una vicenda agghiacciante quella raccontata dal Mirror. Il parto choc sarebbe avvenuto in Brasile dove ora, naturalmente, si indaga per capire come è possibile che una bimba così piccola sia già divenuta madre. Secondo quanto si può leggera anche sui media brasiliani, la bimba aveva iniziato ad avere mal di pancia mentre era nella sua scuola a Belo Horizonte. Fitte sempre più forti, che hanno costretto le insegnanti ad avvertire i medici che hanno immediatamente capito che la bimba era in travaglio. Anche se incinta di soli sette mesi, ha dato alla luce un piccolino. Mamma e figlio ora stanno bene e sono tenuti sotto controllo  nel reparto neonatale dell’ospedale della città nello Stato del Minas Gerais.

La mamma della bimba di 10 anni e la sua famiglia hanno affermato alle autorità di non essersi mai resi conto delle stato della bambina, che sarebbe stata ingravidata a seguito dello stupro dell’ex patrigno, un uomo di 40 anni, ora indagato. Secondo la polizia, la madre della neo-mamma ha detto che sua figlia aveva però iniziato ad essere “più introversa” dall’ ottobre dello scorso anno. La piccola ha poi raccontato agli agenti che il suo ex-patrigno avrebbe minacciato di uccidere la madre e il fratello, se lei avesse parlato degli abusi. L’uomo è ora accusato di violenza sessuale su minore e possesso illegale di armi da fuoco.

Tratto da www.fanpage.it ©

B.C., 17 luglio 2015