La Gabetti vince ancora a Pesaro e va in semifinale

Gli algheresi grazie al secondo successo sono tra le quattro migliori squadre d'Italia. Stasera alle 18,30 la semifinale

La Gabetti Pallacanestro Alghero vince la gara dei quarti di finale nell’edizione 2016-2017 del campionato Nazionale Pallacanestro Maschile Uisp in corso a Pesaro. Quello ottenuto contro l’Arci Canaletto non è un successo qualsiasi anche solo per il fatto che gli avversari giocavano con lo scudetto cucito sul petto. 45 a 60 il risultato della partita con cui la squadra di patron Salteri stacca il biglietto per le semifinali di questa sera ed entra d’ufficio tra le prime quattro migliori formazioni d’Italia.
Il match. Sarà la stanchezza per la seconda partita in due giorni o la tensione dovuta alla fama degli spezzini che impedisce ai ragazzi di coach Giammarco di entrare in campo con la stessa concentrazione dei quarti di finale. Ovviamente gli esperti liguri ne approfittano subito per mettere a referto il primo parziale favorevole, 16 a 11 al decimo. Alla lunga però il gioco dei Rossi della Rivera del Corallo viene fuori complice la panchina corta e gli infortuni dei campioni d’Italia. E’ nei due quarti centrali, 25 a 31 e 35 a 54, infatti che Di Nolfo e compagni prima raggiungono i gialli di La Spezia e poi mettono la freccia per il lungo sorpasso che li porta in vantaggio fino all’ultima sirena.

La semifinale. Ora i portacolori della Sardegna devono vedersela con i pari titolo della Toscana, la Augies Montecatini, squadra di altissimo livello favorita per la vittoria finale. La semifinale è prevista per stasera alle 18.30 presso il padiglione D della Fiera di Pesaro, un palazzetto con ben 2000 posti a sedere e sarà trasmessa in diretta streaming sul sito www.pallacanestrogabetti.it.

I numeri. Arci Canaletto 45 – Gabetti Pallacanestro Alghero 60
Parziali: 16-11; 9-20; 10-23; 10-6.
Progressivi: 16-11; 25-31; 35-54; 45-60.
Gabetti Pallacanestro Alghero: Soddu 2, Nieddu G. 9, Moretti 5, Nieddu S. 9, Zanza 11, Di Nolfo, Bonomo, Dapello 4, Muroni 8, Sissoko, Fois 7, Sechi F. 5. Allenatore Giammarco.

17 giugno 2017