Iran: impiccati in pubblico per aver stuprato una bambina

Secondo quanto riferisce l’agenzia d’informazione ‘Isna’ oggi in Iran tre uomini sono stati impiccati in piazza perché accusati e condannati per aver abusato di una bambina alla quale avevano offerto un passaggio. L’esecuzione della pena è avvenuta nella città di Arak, a 260 chilometri dalla capitale Teheran. Ancora non è stata resa nota l’identità dei tre impiccati. In Iran i reati di stupro, adulterio, traffico di droga e rapina sono puniti con la pena capitale.

14 novembre 2012