Generalitat ad Alghero, Bruno invita gli ex Sindaci ad un incontro

Oggi, il primo cittadino ha inviato a Salvatore Piccioni, Andrea Frulio, Salvatore Scognamillo, Enrico Loffredo, Alfonso Ibba, Carlo Sechi, Antonio Baldino, Marco Tedde e Stefano Lubrano una lettera, in algherese, prendendo spunto dalla richiesta inviata da alcuni di loro al Ministro italiano degli affari Esteri, al Presidente del Governo spagnolo e alla commissariata Generalitat de Catalunya per la riapertura dell’Ufficio di rappresentanza ad Alghero della stessa Generalitat.

“Trovare insieme condivisioni, strategie e verificare congiuntamente prospettive future per la Città che sicuramente trovano radici nel passato e nel lavoro che ciascuno di voi ha già fatto”. Così il Sindaco Mario Bruno agli ex primi cittadini di Alghero che ha invitato lunedì prossimo, 11 dicembre, alle 10,00 a Palazzo civico di Piazza del Municipio. Oggi, il primo cittadino ha inviato a Salvatore Piccioni, Andrea Frulio, Salvatore Scognamillo, Enrico Loffredo, Alfonso Ibba, Carlo Sechi, Antonio Baldino, Marco Tedde e Stefano Lubrano una lettera, in algherese, prendendo spunto dalla richiesta inviata da alcuni di loro al Ministro italiano degli affari Esteri, al Presidente del Governo spagnolo e alla commissariata Generalitat de Catalunya per la riapertura dell’Ufficio di rappresentanza ad Alghero della stessa Generalitat.

“Sarà questo – scrive Mario Bruno nell’invito – il primo motivo dell’incontro e confronto di opinioni sull’argomento specifico, in quanto ho intenzione di instaurare con tutti voi un dialogo aperto proprio con chi, prima di me, da sindaco, ha ricoperto questo oneroso incarico”.

7 dicembre 2017