Fondi ai gruppi, rinvio a giudizio per 29 ex consiglieri regionali

L´unico ad aver scelto l´abbreviato è il sindaco di Alghero, cui la procura contesta le spese autorizzate nel suo ruolo di tesoriere del Gruppo Progetto Sardegna

Ventinove ex consiglieri regionali del centrosinistra, accusati di peculato nell’ambito dell’inchiesta sui fondi destinati ai gruppi nella XIII legislatura, dal 2004 al 2009, sono stati rinviati a giudizio. Il prossimo ottobre dovranno comparire davanti alla seconda sezione penale del tribunale di Cagliari. Uno di loro, il sindaco di Alghero Mario Bruno, ha tuttavia chiesto e ottenuto di essere processato con il rito abbreviato. Per lui l’udienza è stata aggiornata al 18 ottobre.

I giudici hanno tenuto conto di quanto giustificato come spese transitate sul conto per finalità politico istituzionali. Ora al primo cittadino di Alghero resterà da discutere con gli avvocati in merito alle spese per 46mila euro autorizzate quando ricopriva l’incarico di tesoriere di Progetto Sardegna.

17 maggio 2018