«E’ la Sardegna che finanazia lo Stato. In 5 anni sottratti all’Isola oltre 3 miliardi»

L'opinione di Pietrino Fois, coordinatore regionale dei Riformatori sardi

Pigliaru  e Paci continuano ad inviare dossier ai ministri dell’economia per contestare l’impennata degli accantonamenti, da noi denunciata da tempo e a più riprese. Ma il governo fa regolarmente carta straccia di questi dossier. Ed è la Sardegna che paradossalmente finanzia il fondo nazionale della sanità che a sua volta ripiana le passività delle Asl delle regioni a statuto ordinario. I dati degli accantonamenti sono questi: nel 2014 abbiamo dato allo Stato 578 milioni,  aumentati a 681 milioni nel 2015,  ancora in aumento  nel  2016  (684  milioni).  Per il 2017 lo Stato chiede   dalla Sardegna  quasi cento milioni in più (781):  una beffa !

Pietrino Fois, 21 aprile 2017