Decima edizione “Premio Maria Carta”: Siligo in festa

Accompagnati dall’insegnante di educazione musicale Mariano Melis, gli alunni della scuola media n°1+3 di via Malta hanno aperto la decima edizione del Premio Maria Carta. L’alunno Francesco Murgia ha raccontato dello spettacolo dedicato a Maria in occasione di “Sa die de sa Sardinia” che si è svolto ad aprile nell’auditorium della scuola dopo aver documentato la preziosa visita al Museo.

I giovanissimi alunni hanno proposto la voce di Maria che canta in italiano due strofe dell’inno “Su patriotu sardu a sos feudatarios” (Procurad’e moderare) unendosi a lei nel canto ed eseguendone una versione particolare sottolineata dal battito dei piedi apprezzata dal numeroso pubblico presente.

Il giornalista Giacomo Serreli ha poi intervistato Mariano Melis che a Siligo ha insegnato negli anni ‘80 lasciando un piacevole ricordo e che ha manifestato la volontà di ospitare la prossima edizione del Premio ad Alghero magari proprio nella piazza sulla via Lido dedicata all’indimenticabile Maria Carta.

17 luglio 2012