Nuovo caso di sospetta meningite in Sardegna

Un 55enne di Olbia trasferito al Reparto di malattie infettive dell'ospedale San Francesco di Nuoro

Un uomo di 55 anni, inizialmente portato all’ospedale Giovanni Paolo II di Olbia, è stato trasferito al Reparto di malattie infettive dell’ospedale San Francesco di Nuoro per una “sospetta infezione meningea” il cui agente patogeno al momento è sconosciuto. Si tratta del quinto caso in pochi giorni in Sardegna. E’ stata avviata la profilassi per tutte le persone che hanno avuto uno stretto contatto con l’uomo.

11 gennaio 2018