Cade e batte la testa sugli scogli: muore pescatore

Il fatto è avvenuto ieri pomeriggio a Torregrande. L'uomo, un 50enne, è caduto prima sugli scogli, poi è finito in acqua ed è morto annegato.

Stava percorrendo il molo del porticciolo di Torregrande per andare a pescare quando ha perso il controllo della sua bicicletta. L’uomo, un 50enne, è caduto prima sugli scogli, poi è finito in acqua ed è morto annegato. Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di ieri, domenica 22 aprile. Sul posto sono intervenuti polizia, 118 e vigili del fuoco.

23 aprile 2018