Blitz della Finanza in un negozio cinese, maxi sequestro

Trovati oltre 50mila giocattoli "Lego" contraffatti oltre a profumi e pochette riportanti il marchio Gucci

Nell’ambito dell’attività di contrasto alla contraffazione e di controllo sulla sicurezza dei prodotti, le fiamme gialle di Cagliari hanno ispezionato un grande esercizio commerciale, gestito da personale di nazionalità cinese, operante nel settore del commercio all’ingrosso.

Sono stati individuati numerosi articoli, tra cui giocattoli, profumi e accessori di abbigliamento, pronti ad essere commercializzati ma privi di alcune rifiniture e sistemi di anticontraffazione adottati dalle case di produzione ufficiali.

Nello specifico, sono stati rinvenuti 57.490 giocattoli riconducibili al marchio “Lego”, 1.472 profumi riferibili a vari brand di caratura internazionale e 161 pochette riportanti il marchio Gucci. Tutti i prodotti contraffatti sono stati sottoposti a sequestro ed il responsabile dell’attività, un 47enne, è stato denunciato per violazione dell’articolo 474 del codice penale.

24 novembre 2017