Il bel tempo aiuta la Pasquetta algherese

In tanti, approfittando anche del bel tempo, hanno raggiunto la Riviera del Corallo per trascorrere l'ultima parte del ponte festivo

Alghero conferma di essere una delle mete preferite per Pasquetta, soprattutto per il turismo interno. In tanti, approfittando anche del bel tempo, hanno raggiunto la Riviera del Corallo per trascorrere l’ultima parte del ponte festivo. C’è chi lo ha fatto nelle strutture ricettive aperte per l’occasione. Molti alberghi, ad esempio, hanno riaperto i battenti e per il ponte pasquale sono stati messi a disposizione circa 3500 posti letto, gran parte dei quali occupati.

C’è chi ha trascorso la Pasquetta con il più classico dei pic-nic in pineta o in spiaggia. C’è chi ne ha approfittato semplicemente per una passeggiata tra le vie del centro. I più giovani, ma non solo, hanno raggiunto nel pomeriggio Piazza Sulis per il dj set e il concerto dei Beatbox, che hanno fatto rivivere l’energia e il fascino dei Beatles.

2 aprile 2018