Bambino smarrito al lido, mistero risolto

Smarrito sul litorale di Alghero, non riusciva a comunicare: era finlandese.

Attimi di preoccupazione nella giornata di ieri, ad Alghero. Un bambino, infatti, si è perso e ha vagato per alcune ore da solo lungo la strada che porta a Fertilia, al lido. Alcune persone l’hanno notato, altri hanno lanciato la sua foto su Facebook per diffondere il messaggio. Il bambino non parlava, o meglio, non capiva: essendo finlandese gli era impossibile comunicare.

Così sono state allertate le forze dell’ordine. Il bambino è stato portato in commissariato, dove è stato tranquillizzato e rifocillato. Sono cominciate le ricerche dei genitori che, negli attimi successivi, si sono presentati spontaneamente negli uffici di via Kennedy per denunciare la scomparsa del figlio. Ad attenderli la lieta sorpresa.

A quanto pare, la coppia si sarebbe recata al mare senza svegliare il piccolo che dormiva serenamente.

Redazione, 29 giugno 2015