Anthony Peth, il bel sardo che spopola in Tv

Il 33enne presentatore originario di Uri ha raccontato le eccellenze enogastronomiche italiane su La7 ed è stato confermato anche per la prossima stagione televisiva

Ogni fine settimana Anthony Peth, nuovo volto di La7, ha portato i telespettatori alla scoperta delle eccellenze enogastronomiche italiane. Un viaggio lungo un anno e dopo il grande successo della trasmissione “Gustibus”, con record di ascolti, il trentatreenne presentatore sardo è stato riconfermato anche per la prossima stagione televisiva. Legato alla sua terra e alle sue origini, non sono mancate le puntate dedicate al paese natale Uri e alle bellezze di Alghero. Il tour enogastronomico in Italia è piaciuto ai telespettatori ma gli appuntamenti non sono finiti qui, perché lo staff di “Gustibus” e il suo ambasciatore del gusto Anthony Peth stanno registrando le puntate estive in onda ancora per tutto Giugno.

Al di là degli impegni televisivi, per il giovane conduttore sarà un’estate ricca di appuntamenti, tra manifestazioni, spettacoli e fiere enogastronomiche in tutta Italia. E fra una data e l’altra non mancano i numerosi riconoscimenti. Già vincitore di due David, oggi lo ritroviamo su tutte le copertine di prestigiosi settimanali, anche se la sua vera passione sono proprio le specialità culinarie e il made in Italy. “E’ sempre bello raccontare le proprie emozioni attraverso gli organi di stampa, vivo ogni giorno quello che mi succede da tanti anni ormai – dice Anthony – Ricordo ancora quando Maurizio Costanzo mi scelse fra i protagonisti di un format targato Mediaset, porto sempre con me i suoi insegnamenti”.

“E’ bello oggi scoprire quelle che sono le nostre qualità, le nostre eccellenze attraverso una tradizione che ci contraddistingue in tutto il mondo attraverso il buon cibo, culla della nostra cultura – dice invece parlando del programma che lo ha visto protagonista – Gustibus è stata una bella sfida, a volte sorprendente altre volte emozionante. Ricordo, ad esempio, quando la redazione mi ha inviato nei posti colpiti dal terremoto. Mi ha colpito la forza delle tante persone che, nonostante la difficile situazione, non si sono arrese e hanno portato avanti le loro attività produttive. Spero di aver trasmesso anche ai telespettatori questa forza che noi italiani abbiamo quando vogliamo lottare per quello che abbiamo costruito”.

Gustibus e Anthony Peth, intanto, non vanno in vacanza. Almeno per ora, perché il programma accompagnerà i telespettatori di La7 anche nel mese di giugno con nuove storie. Poi dopo una breve pausa estiva l’ambasciatore del gusto tornerà a settembre in tv con un nuovo tour tra le eccellenze italiane, comprese quelle sarde ovviamente.

9 giugno 2018