Ammazza la moglie a colpi d’ascia, poi tenta di togliersi la vita. Tragedia a Orosei

Un uomo di nazionalità cinese ha ucciso sua moglie colpendola ripetutamente con un’ascia tentando successivamente il suicidio.

Omicidio questa mattina a Orosei. Un uomo di nazionalità cinese ha ucciso sua moglie colpendola ripetutamente con un’ascia. Poi, dopo aver compiuto il terribile gesto, ha cercato di uccidersi. Una volta giunti sul posto i soccorritori del 118 lo hanno trasportato all’ospedale di Nuoro. Sul luogo del delitto anche le forze dell’ordine. I due, commercianti, gestivano l’attività nel centro del comune nuorese. Restano da capire le cause del folle gesto.

15 dicembre 2014